giovedì 12 settembre 2013

Arch at work and Social Life




Se avete già il vostro luccicante C.V. o se avete appena iniziato a scriverne uno, dovete sapere che c'è qualcosa, oltre alle vostre esperienze formative e professionali presenti e passate, che influenza chi selezione il personale: i Social.

Lo scorso anno (2012),infatti, i cosiddetti "Head Hunter" hanno fatto ricorso per il 89% a Linkedin, per il 25% a Facebook e per il 15% a Twitter per ottenere maggiori informazioni riguardo ai loro futuri collaboratori.


Facebook, Twitter, Google +, Instagram, quindi, non sono solo luoghi virtuali privati dove condividere immagini e commenti con i propri amici, ma sono anche dei contenitori dove raccogliere dati ed esperienze utili per la ricerca di lavoro.

Cosa inserire

Per 'fare una buona impressione' a volte basta davvero poco: è consigliabile includere nel profilo il proprio ruolo professionale e le proprie passioni (lecite, ovviamente!). 
Meglio ancora se si tratta di attività di volontariato. 
Se volete avere una possibilità in più con una determinata società è indispensabile seguire i suoi profili anche sui social.

Inoltre, se avete di recente vinto un concorso o inaugurato un edificio, perché non condividere le immagini e le foto? Dimostrerà a chi vi sta valutando che siete orgogliosi di quello che fate.

Avete un buon ascendente sui vostri contatti? Valutate attentamente come condividere questa informazione con i vostri selezionatori.


Cosa non inserire

Vi presentereste mai ad un colloquio di lavoro in pantaloncini e t shirt con una birra in mano?
Sicuramente no. 

Allora è buona norma restringere la privacy delle 'foto compromettenti' ed evitare di twittare frasi irriverenti

Non fate sapere a chi guarda per la prima volta il vostro profilo che avete la passione per le bibite alcoliche o che fumate. E neanche delle vostre inclinazioni politiche e religiose. 
Nello stesso modo, fare attenzione alla grammatica e all'ortografia di ogni vostro stato.


          

C.V. 2.0

Per dimostrare di avere un ottima reputazione anche sul web è necessario differenziare i contenuti condivisi sui vari Social. Facciamo alcuni esempi:

  • Linkedin.com: sito sviluppato appositamente per creare una rete professionale permette ai selezionatori connettersi con i propri candidati. Su Linkedin vanno condivise le  informazioni personali, le competenze e le esperienze lavorative più importanti;
  • Youtube.com: no, Youtube non serve solo per guardare i video di Fuffas. I Video C.V. sono ormai diffusissimi e cliccatissimi. Avete mai provato a fare una ricerca a riguardo?
  • Twitter.com: l'ultima frontiera di Twitter è #Twesume, il riassunto delle proprie esperienze in 140 caratteri, comprese immagini e link;
  • Pinterest.com: proprio per le sue caratteristiche di base, Pinterest è il Social più adatto per ideare il C.V. di grafici, designer e architetti.

Se non l'avete ancora fatto, date uno sguardo agli articoli sul Arch Curriculum e sul portfolio e continuate a seguirci su Facebook e a cinguettare con noi su Twitter per non perdervi tutti gli aggiornamenti!

25 commenti:

  1. Molto interessante,questo non lo sapevo proprio.

    RispondiElimina
  2. utili questi consigli.. ad alcune cose da inserire non avrei mai fatto caso! Grazie!

    RispondiElimina
  3. Io lavoro nel campo del social media marketing e sono in parte d'accordo con te, in parte no però perchè passi per Linkedin che è un social prettamente professionale, passi anche per Twitter che ha un respiro internazionale e di contenuto più elevato, ma invece si sa che Facebook o Youtube vengono usati per lo più dagli utenti per gioco e per condividere momenti di vita. Io non li userei nè li valuterei come possibili cnaali di selezione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisa, sono d'accordo con te, Facebook è un canale che viene per lo più usato in modo ludico dai suoi utenti. Tuttavia ieri ho letto una notizia riguardante un nuovo aggiornamento: pare che il caro Zuckerberg voglia ampliare il profilo inserendo una parte dedicata alle informazioni professionali, in pieno stile Linkedin. Interessante come proposta, vero?

      Elimina
  4. Grazie per questi suggerimenti!!:) baciii

    RispondiElimina
  5. Ottimi consigli. Bellissimo post!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video outfit YOUTUBE
    Kiss

    RispondiElimina
  6. Ottimi consigli, è importante presentarsi bene :)

    Glamourday moda

    RispondiElimina
  7. ottimi consigli! hai perfettamente ragione!

    RispondiElimina
  8. Ottimi consigli, concordo sulla corretta ortografia, è un ottimo biglietto da visita!
    NEW POST ON MY BLOG, fammi sapere cosa ne pensi! :)
    Baci

    Nelslicious // Facebook // Bloglovin

    RispondiElimina
  9. grazie per gli utili consigli, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. hihih Fuffas, epico! Cmq si, concordo, ormai bisogna stare attenti a tutti i social... bel post!

    RispondiElimina
  11. lavoro nelle risorse umane come responsabile nazionale della divsione fashion & luxury di un' agenzia per il lavoro... direi che per la maggioranza condivido ciò che hai scritto!

    RispondiElimina
  12. Grazie mille per questi ottimi consigli!
    Veronica!

    RispondiElimina
  13. Ottimi consigli, con il C.V. ci si gioca davvero tutto, in tanti non se ne rendono conto.

    RispondiElimina
  14. Mi hanno insegnato a creare un CV 2.0, ormai uso molto i social e i contenuti multimediali per renderlo più d'impatto! :D

    Once Upon a Time..

    RispondiElimina
  15. Grazie per le dritte!

    Xoxo' S.

    http://myhipsteria.wordpress.com/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Google+ Followers

Be ArchiStar Copyright: Don't use photos without permission or in incorrect way. Powered by Blogger.

SUBSCRIBE TO NEWSLETTER

HAI GIA' SOSTENUTO L'ESAME DI STATO?

Archivio blog

Cerca